SENTIERO DEI FRANCHI

Si narra che l’itinerario ricalca sentiero che Carlo Magno e le sue truppe avrebbero seguito nel 773 per aggirare dall’alto l’esercito dei Longobardi accampato a Chiusa San Michele nel fondovalle e intraprendere la storica Battaglia delle Chiuse.
Il percorso oggi si snoda per circa 70 km (d+4210 d-4410 ) suddiviso in 4 tappe lungo la Valle, partendo da Oulx fino alla Sacra di San Michele, all’imbocco della Valle di Susa. Il sentiero molto frequentato e conosciuto incrocia lungo il percorso le più importanti abbazie valsusine: Abbadia di Oulx (Oulx), Madonna della Losa (Gravere),  Sacra di San Michele (Sant’Ambrogio), in un paesaggio vario che va dagli abeti del Parco del Grand Bosco di Salbertrand ai faggi e castagni del Parco Naturale Orsiera-Rocciavrè, dove si incontrano facilmente volpi, tassi e marmotte, ma anche cervi e camosci che vivono indisturbati in un ambiente incontaminato e dai colori sgargianti e suggestivi. Potrete visitare i rifugi Amprimo e Geat e vedere i numerosi borghi gli stupendi angoli che vi regala la natura...


" Il sentiero più bello della nostra Valle di Susa."

Gabriele Abate